mercoledì 7 settembre 2016

Conserva di pomodori

 

Buongiorno e buon rientro delle vacanze a tutti! Dopo un'estate allegra e rilassante la cucina di non solo pasticci riapre e lavora a pieno ritmo. Ho tante idee per preparare piatti golosi e sani quindi non mi resta che organizzarmi e metterle in pratica. Apro la nuova stagione di ricette con i consigli per preparare la conserva di pomodori. Il procedimento è un po' faticoso, anche perchè sarà inevitabile sporcare la cucina, ma è semplice. Grazie a questa conserva home made potremmo conservare il sapore dei pomodori freschi per tutto l'anno, evitando l'acquisto di passate confezionate sicuramente più costose e meno salutari.

 

INGREDIENTI:

Pomodori da sugo (io preferisco i San Marzano)
sale fino (rosa) q.b.
basilico q.b.

PROCEDIMENTO: 

Eliminare i piccioli dai pomodori e lavarli accuratamente.
Sgocciolarli.


Tagliarli a metà e porli in una pentola capiente. 


Lasciarli appassire su fuoco medio-basso girandoli ogni tanto.


Quando saranno disfatti passarli nella macchinetta elettrica o, in mancanza, nel passaverdure.
Eliminare la prima acqua che colerà sia dalla macchinetta che dal passaverdure.


Se si usa la macchinetta elettrica ripassare più volte lo scarto dei pomodori  così da estrarre bene tutta la polpa.


Raccogliere la passata in una ciotola capiente, salarla e girare.


Mettere all'interno di ogni barattolo sterilizzato (lasciato bollire coperto d'acqua per una mezz'ora e poi lasciato asciugare sfruttando l'evaporazione dovuta al calore) una foglia di basilico ben lavata ed asciugata.


Versare la passata di pomodori ancora bollente non riempiendo il barattolo fino all'orlo.



Posizionare i barattoli in una grande pentola sistemando sul fondo e tra i barattoli dei canovacci. Questo per impedire che in cottura i barattoli, urtandosi, si rompano.


Ricoprire tutto con l'acqua e cuocere calcolando 40 minuti dal bollo. Poi lasciarli raffreddare nella stessa acqua di cottura (io bollo la sera e lascio raffreddare tutta la notte).
Asciugare e riporre i barattoli in dispensa.
Si conservano per un anno.